Telecamere low lux: caratteristiche, funzionamento, vantaggi e svantaggi

Le telecamere da scegliere sono moltissime, quando andiamo a pensare il sistema di sicurezza di cui vogliamo dotare la nostra casa oppure il nostro esercizio commerciale non possiamo fare a meno di pensare alle tantissime variabili che dobbiamo poi necessariamente accoppiare con le necessità di cui abbiamo bisogno. Insomma scegliere la telecamera perfetta per le nostre esigenze, vista l’ampia scelta e la scala di prezzi differenti, non è affatto semplice ma vogliamo cercare di darvi una mano ed oggi parleremo delle telecamere Low Lux, cercheremo di proporre qualche idea di come funzionano e di che vantaggi anno mettendole in relazione con le loro rivali dirette, ossia le telecamere Led Infrarossi.

Una telecamera Low Lux può funzionare, come suggerisce ampliamente il nome, anche in condizioni di luce bassissime. Queste telecamere hanno un sensore capace di registrare immagini visibili in condizioni di luce davvero molto basse, basti pensare che basta solamente un cielo stellato ed il chiarore della luna per rendere questi modelli capaci di svolgere il compito per il quale sono stati progettati; non ci dilungheremo però a lungo per quanto concerne i difetti di queste videocamere perché ne hanno sostanzialmente uno ed è molto grande, in condizioni di buio totale quando non c’è neppure un cielo stellato a rischiarare l’ambiente queste telecamere sono completamente cieche e non registreranno alcuna immagine.

Rispetto alle telecamere Led Infrarossi le Low Lux hanno pertanto questo grandissimo problema, come sappiamo le IR Led funzionano grazie alla luce che un led posto insieme alla videocamera irradia per rischiarare l’ambiente, questo può essere un loro limite perché sappiamo che la fonte di luce deve essere posta in maniera oculata al fine di evitare che poi alcune zone della ripresa rimangano completamente al buio e vi siano dei punti ciechi che i malviventi possono sfruttare. Le Low Lux non hanno questo problema perché basta un minimo di luce per avere la registrazione di sicurezza, tuttavia bisogna assicurarsi che una fonte di luce, seppur come già detto e ridetto minima, vi sia.

Insomma la scelta come sempre dipende dalle necessità e dai bisogni, come anche dal luogo in cui si piazza la telecamera. Se c’è una piccola fonte di luce sempre presente vi consigliamo senza dubbio le low lux, al contrario se la fonte di luce dovete crearla andando a spendere cifre rilevanti allora vi consigliamo di virare sulle Led Infrarossi senza indugio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>