Speed dome

Nella videosorveglianza sono sempre più utilizzate telecamere di tipo professionale motorizzate con movimento verticale ed orizzontale con possibilità di Zoom e messa a fuoco automatica chiamate in gergo tecnico Speed Dome questo tipo di telecamere danno la possibilità di visionare un’area molto ampia con l’utilizzo di una sola telecamera. Rispetto alle telecamere per videosorveglianza tradizionali a fuoco fisso hanno la caratteristica di poter zommare molto lontano e stringere il campo di ripresa in modo da andare ad inquadrare una zona specifica come ad esempio l’ingresso (un cancello), un parcheggio , le targhe di autoveicoli.

L’utilizzo di telecamere Speed Dome può essere abbinato a degli ingressi di allarme che normalmente sono presenti in DVR professionali in modo da poter andare ad eseguire uno zoom su di un’area che è andata in allarme. Questo ad esempio è frequentemente utilizzato collegando un sensore di apertura di un cancello in modo che quando il cancello viene aperto la Speed Dome  cambia la sua posizione in automatico e punta il solo ingresso in modo da poter riconoscere il veicolo che entra. Inoltre con in nostri DVR è possibile utilizzare una normale telecamere a fuoco fisso per rilevare il movimento in una determinata area; quando viene rilevato il movimento la telecamera Speed Dome si può posizionare in modo automatico in un determinato punto prestabilito.

Queste sono alcune delle funzioni possibili con questo tipo di telecamere, è comunque possibile utilizzarle in modo semplice muovendole quando si rende necessario; infatti la maggior parte dei clienti utilizza le telecamere motorizzate con zoom controllandole solo quando scatta un allarme; inoltre essendo controllabili dai nostri DVR è possibile muoverle direttamente dal software del DVR attraverso internet o addirittura attraverso gli applicativi per telefono cellulare come ad esempio Apple Iphone 3-4-5 oppure Samsung Galaxy S I II II.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>