Foto e video nelle telecamere videosorveglianza: come migliorarle?

Una delle caratteristiche di maggiore importanza quando si vuole progettare un sistema di videosorveglianza è dato senza dubbio dalla qualità dei video e delle foto. Il parametro che misura tutto questo è la Risoluzione, è infatti questa che determina come poi verranno i video registrati e i fermo immagine scattati; a questo proposito però è necessario sottolineare un fattore di grande importanza, bisogna sempre pensare di acquistare un videoregistratore capace di sostenere alte risoluzioni e la stessa cosa va fatta per il monitor, tutto questo perché avere delle telecamere capaci di registrare ad altissime risoluzioni ed altri dispositivi che non le supportano sarebbe solamente un grosso spreco di soldi.

LE DIVERSE TELECAMERE

Sul mercato esistono diverse telecamere da quelle entry level a quelle più costose. Le telecamere standard sono quelle dai costi più abbordabili, naturalmente le loro risoluzioni non sono delle migliori ma sono assolutamente sufficienti quando non si ha alcun bisogno di un monitoraggio minuzioso che vada a cogliere il particolare. Salendo di livello possiamo notare le telecamere IP Megapixel e le HDTV, si tratta di dispositivi più costosi, in particolar modo per quel che riguarda le HDTV, che però lavorano su standard di risoluzione ad alta definizione e sono oltretutto capaci di ottenere fermo immagini dettagliatissimi grazie al loro zoom.

LE FOTO

La capacità di zoomare e di catturare foto minuziose in tutti i dettagli è sicuramente un punto a favore delle telecamere di ultima generazione, in particolar modo rispetto alle telecamere standard è stato risolto il problema delle linee sovrapposte che rendeva molto spesso i fermo immagine praticamente inutilizzabili. Come sempre dobbiamo sottolineare che gli impianti di videosorveglianza sono sempre ampliabili e migliorabili pertanto si può sempre cominciare da soluzioni entry level per poi migliorare la risoluzione, e di conseguenza le foto ed i video, in un secondo momento.

LA RICERCA NON FINISCE MAI

Naturalmente i produttori sono sempre alla ricerca di soluzioni per migliorare foto e video, soprattutto sono ora al lavoro per rendere le ultime tecnologie sempre più abbordabili per tutte le fasce di mercato. Le attuali top level sono infatti ad uso quasi esclusivo delle videosorveglianze professionali dati i costi ma le cose stanno rapidamente migliorando.

In definitiva insomma il modo per ottenere ottimi foto e video è quello di utilizzare telecamere ad alta definizione e dispositivi in gradi si sostenerle. Vi consigliamo, qualora abbiate acquistato telecamere ad alta definizione ma non riusciate ad ottenere foto e video di qualità, di controllare con attenzione se il videoregistratore ed il monitor riescono a “tenere il passo” delle telecamere; molto spesso infatti i problemi sono dati dalla loro incompatibilità e si può migliorare la qualità di foto e video cambiandoli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>